Il tuo viaggio, il tuo stile

Come ottenere il meglio dal tuo soggiornno newyorkese.

Il tuo stile, la tua vacanza

Una volta usciti dall'aeroporto comincia la vera vacanza. Comunque tu decida o abbia deciso di raggiungere la tua destinazione, ci sono pro e contro. Sia che tu prenda il taxi, usi Uber, uno shuttle bus o l'Air train e la subway, per arrivare a destinazione occorre più o meno lo stesso tempo. La scelta si riduce a due variabili: spesa e comodità. Anche da qui si nota il tuo stile e le tue preferenze.

Hai già le idee chiare? Vai direttamente ai

Guida al tipo di sistemazione

Ecco cosa ti consiglio di considerare per la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze.

Voglio la città che non dorme mai. Voglio tutto. Lo voglio adesso

Times Square. Meglio hotel, senza colazione, per non perdere tempo con niente.

Voglio i grattacieli, voglio la NY dei big money

Upper East Side e Upper West Side rispettivamente (magari anche l’Hotel Empire di Gossip Girl!)

Voglio un'atmosfera d'altri tempi, che mi coccoli anche un po'

Greenwich e West Village

Voglio un'atmosfera familiare, simile a un posto dove vivere

Brooklyn e Astoria possono anche essere ottime alternative. 

Hotel o appartamento?

Non vorrei rispondere a questa domanda, ma so già che mi intaserete la casella di posta, quindi tanto vale farlo. La prima cosa da dire è che non necessariamente un appartamento faccia risparmiare (o faccia risparmiare molto) rispetto ad un hotel, soprattutto se siete una coppia. Inoltre, tutte le faccende domestiche spettano a voi. Infine, è previsto un pagamento per le pulizie, quindi fate bene i conti. Altra cosa importante è che le case americane sono ben insonorizzate, quidi i rumori non sono un grosso problema. Mi ripeto: la scelta si riduce a due variabili: spesa e comodità.

Pronto? Scopri i